Lavoro

Telelavorare stanca: i consigli di JobGroup per lavorare da casa con serenità

Il telelavoro è uno strumento sempre più utilizzato dalle aziende di tutto il mondo; i vantaggi che porta con sé sono evidenti: consente al dipendente di tagliare le spese relative agli spostamenti, di ottimizzare il proprio tempo e di organizzare al meglio il proprio spazio di lavoro, facendo risparmiare all’azienda numerose spese gestionali.

Tuttavia, non sempre lavorare da casa seriamente è semplice: l’operare all’interno dello spazio domestico, senza una precisa scansione delle ore di lavoro e in solitudine può rivelarsi difficile e frustrante.

E’ quindi necessario che chi si accinge a lavorare da casa acquisisca il know how necessario per poter lavorare da casa serenamente e in modo produttivo; basta osservare poche e semplici regole, che noi di JobGroup siamo ben felici di darvi.

Pronti per il nostro vademecum su come lavorare da casa al meglio?

Via!

1. L’abito fa il monaco.

non lavorare in pigiama per lavorare da casa seriamente

Hai ragione, sei pur sempre a casa tua. Ma questa non è una buona ragione per lavorare in pigiama! Cerca quindi di presentarti alla tua postazione di lavoro, dopo colazione, vestito di tutto punto: non serve mettersi in giacca e cravatta ovviamente, ma cambiare aspetto rispetto alle ore notturne darà alla tua mente l’input giusto per impegnarsi al meglio.

2. Separa spazi e tempi.

per lavorare seriamente da casa dividi spazi e tempi

Non permettere alla tua routine domestica di interferire col tuo lavoro (e viceversa).

Evita quindi di lavorare mentre mangi, di tenere telefonate di lavoro mentre riordini, di rispondere alle mail mentre guardi la tv. Costruisci il tuo spazio di lavoro e rispettalo, dopodichè organizza i tuoi orari di lavoro, godendoti, di tanto in tanto, il gusto di una breve pausa.

3. Non dimenticarti di far parte di una squadra.

per lavorare da casa non dimenticare che fai parte di una squadra      

Uno degli aspetti più duri del telelavoro, per molti, è l’isolamento: cerca di contrastarlo il più possibile, ricordandoti prima di tutto la cosa più importante: che non sei solo, ma fai parte di una squadra, di un team di lavoro di cui costituisci un ingranaggio importante. Il tuo lavoro e il tuo apporto pratico e creativo è prezioso per i risultati globali del tuo team. Per ottimizzare il lavoro di squadra, tieniti sempre in contatto con i tuoi colleghi e referenti, e non solo via mail: usa il telefono, le videoconferenze attraverso Skype e qualsiasi altro mezzo possa consentirti di sentire in viva voce i membri della tua squadra. Se è possibile, ogni tanto fatti vivo nella sede dell’Azienda, per fare il punto della situazione e per un semplice scambio di saluti.

4. Organizzati!

organizzati per lavorare seriamente da casa

Un ambiente ordinato è fondamentale per poter lavorare bene senza impazzire. Cerca quindi di conservare i documenti in modo pratico e ragionato, in modo da poterli trovare rapidamente in caso di necessità. Tieni aggiornata e in ordine la contabilità, fai periodicamente ordine fra i tuoi appunti cestinando quelli non più utili, etc. Lo stesso ordine deve regnare anche all’interno del tuo PC: registra gli indirizzi dei tuoi clienti, tieni in ordine le email e crea sempre una copia di backup dei tuoi lavori.

5. Ogni tanto… esci!

ogni tanto esci se lavori da casa

Lavorare, anche da casa, è bellissimo. Dà un senso alle nostre giornate, mette in moto le nostre capacità e ci gratifica. Ma non scordarti che fuori dalla porta c’è pur sempre un mondo che, una volta terminati i tuoi compiti, merita di essere visto e ti aspetta a braccia aperte! Trova quindi ogni giorno il tuo tempo per uscire e goderti il mondo esterno: il tuo umore ne guadagnerà e vivrai e lavorerai molto meglio!

6. Sei stato bravo? Premiati!

premiati dopo aver lavorato

Non scordarti mai di “premiarti”, ogni qualvolta porti a termine con successo un lavoro o ricevi dei complimenti dai tuoi clienti o colleghi. Concediti una passeggiata, una cena fuori, un piccolo regalo: rendi i risultati raggiunti fonte di gratificazione e uno stimolo per fare ancora di più e ancora meglio!

7. Ama ciò che fai.

ama il tuo lavoro

La regola d’oro: ama il tuo lavoro. Coltivalo, seguilo e fallo crescere con tutta la passione che hai. Solo amando ciò che facciamo possiamo ottenere grandi risultati e risultare affidabili, richiesti dai nostri clienti, autorevoli e, col tempo, insuperabili! 

Lascia un commento