Marketing

Dare forza al tuo brand: Il Content Marketing e le sue forme

Il Content Marketing e le sue forme

Che quella del content marketing (ovvero della creazione e condivisione di contenuti multimediali) sia una tecnica efficace per dare forza ad un brand e conquistare la simpatia e la fiducia di clienti e followers è una cosa risaputa.

Tanti esempi sono sotto i nostri occhi quotidianamente, ogni volta che scorriamo le pagine dei nostri social network preferiti.

La tendenza è in costante ascesa sia per le aziende del settore b2b (business to business) che del settore b2c (business tu consumer), che soltanto rispetto ad un anno fa producono oltre il 70% di contenuti in più, veicolandoli attraverso una media di 13 format diversi.

Secondo l’agenzia americana Feldman Creative, che ha raccolto e analizzato dati di mercato provenienti da diverse fonti, il format che le aziende del b2b prediligono è quello degli eventi, mentre quelle del b2c preferiscono le newsletter, i social media, le infografiche.

La domanda di fronte a cui oggi ogni ufficio marketing si trova a dover rispondere, quindi, non è più se buttarsi o meno nel content marketing, ma capire, nel modo più specifico possibile, a quali format affidarsi per far circolare il proprio messaggio.

Decidere a quale mezzo affidarsi può essere determinante, ed occorre una attenta valutazione dei canali scelti, dei benefici di ogni singolo format, dei costi di produzione, etc.

La stessa agenzia Feldman propone una guida rapida agli 8 principali format per i contenuti marketing, riportandone caratteristiche e punti di forza, che vi riassumiamo di seguito:

Blog

E’ il contenitore di contenuti per eccellenza: è uno strumento comunissimo e immediatamente riconoscibile dagli utenti, con i quali permette di creare un legame costante e diretto. Se redatto con attenzione alla qualità dei contenuti e con un occhio di riguardo alla parte Seo, i suoi articoli possono essere indicizzati con successo all’interno dei motori di ricerca. I costi di avvio e mantenimento sono medio-bassi e se aggiornato con regolarità può restituire importanti risultati in termini di visibilità.

Infografiche

Sono state una delle tendenze più diffuse all’interno del mondo dei social media: si tratta di immagini che riassumono numeri, percentuali, statistiche inerenti i temi più svariati: dalla crescita di un business, all’evoluzione di dati sociali, fino al racconto di una determinata case-history.

Grazie ad una grafica semplice ed accattivante sono semplicemente interpretabili da qualsiasi utente. Anche qui i costi di realizzazione non sono alti, ma per realizzare un’infografica di successo occorre avere al proprio fianco un grafico esperto e capace.

Video

Senza dubbio il re indiscusso del viral marketing. Niente riesce a raccontare e ad appassionare più di un video ben fatto; se il nostro messaggio colpirà nel segno verrà condiviso più volte nel web fino a diventare, con un po’ di fortuna, un piccolo fenomeno virale: naturalmente, perchè ciò accada, non bisogna lasciare niente al caso e fare in modo che la qualità del nostro contenuto video sia ineccepibile, e che coniughi la potenza del nostro messaggio con una dose di simpatico intrattenimento, raccontando ciò che desideriamo senza annoiare, ma anzi presentando i contenuti di nostro interesse in modo originale e accattivante. I costi per la realizzazione di questo tipo di media, naturalmente, si collocano in una fascia medio-alta.

Case History

E’ un format che ben conosciamo: basato su un connubio fra testo e immagine, sono delle testimonianze di clienti che sono entrati in contatto diretto con l’azienda o il prodotto pubblicizzato: si rivelano spesso uno strumento efficace, e devono essere il più specifiche possibile, alfine da garantire credibilità agli occhi del lettore.

Newsletter

E’ uno degli strumenti più diretti e personali con i quali una azienda può mantenere un contatto con i propri clienti, aggiornandoli su prodotti, iniziative e novità. Il costo di realizzazione è basso, ma occorre gestirle in modo intelligente e razionale: a questo proposito, ti consigliamo la lettura di questo nostro articolo sull’argomento.

Immagini per Social Media

Immagini accattivanti, corredate da didascalie o spesso da commenti ironici, o strettamente legati a determinati fenomeni sociali del momento (un avvenimento sportivo, un bizzarro fatto di cronaca, etc). Sono molto utilizzate e le più ben fatte contano migliaia di condivisioni.

Quiz, Test & Social Games

E’ un format che appassiona soprattutto i giovanissimi: si tratta di test o valutazioni, generalmente divertenti, attraverso cui l’azienda può veicolare il proprio messaggio o acquisire informazioni; la piattaforma sulla quale hanno maggior successo è quella dei Social Network, anche se non sempre possono contare su un alto numero di condivisioni. La loro realizzazione può essere piuttosto complessa e raggiungere, in alcuni casi, cifre piuttosto elevate.

Come vedi, per fare content marketing non hai che l’imbarazzo della scelta!
Sta a te scegliere in che modo comunicare, o se proprio non te la senti di decidere da solo, puoi sempre chiedere l’aiuto di un esperto in materia. Buona fortuna!

Lascia un commento